Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroOpinioniAgricolturaSull'agro di Alghero la tempesta perfetta
Antonio Zidda 25 marzo 2015
L'opinione di Antonio Zidda
Sull'agro di Alghero la tempesta perfetta


Il Ppr attualmente in vigore, per fortuna, non lascia alcuno spazio alle speculazioni. Il nostro territorio deve ripartire al più presto dall'agricoltura e dal turismo rurale. Le nuove regole urbanistiche devono dare la possibilità alle comunità delle borgate di crearsi un reddito tale da consentire una vita dignitosa. Spopolamento, abbandono e depressione devono diventare solo un ricordo. Con l'aiuto dell'Amministrazione Comunale e regionale abbiamo oggi, per la prima volta dopo decenni, la possibilità di scatenare sull'agro di Alghero la tempesta perfetta: a breve sarà infatti approvato il Programma di Sviluppo Rurale (Psr) 2014–2020 della Regione Sardegna che prevede incentivi per milioni di euro per le attività agricole. Con la necessaria rapida approvazione del Piano di Valorizzazione della Bonifica si permetterà l'insediamento di nuove aziende agricole e il potenziamento di quelle esistenti, sfruttando i nuovi fondi del Psr. Lo scorso febbraio si è svolto a Bonassai l'incontro promosso dall'Assessorato Regionale all'Agricoltura, destinato a tutti coloro che hanno un'idea imprenditoriale da realizzare nel settore agricolo in Sardegna e vi hanno partecipato molti imprenditori agricoli e potenziali giovani imprenditori dell'agro di Alghero. Insomma, ci sono tutti gli elementi per far ripartire il nostro comparto agricolo.

* presidente del Comitato Zonale Nurra
Commenti
22/8/2016
«Quello canadese, con il quale si produce un pacco di pasta su cinque, continuerà ad arrivare con il principio attivo», sottolineano i vertici di Coldiretti Sardegna
17:23
Nel secondo trimestre del 2016, il settore agricolo è il più gettonato dopo quello del commercio. Coldiretti Sassari: «I giovani stanno innovando la nostra agricoltura»
23/8/2016
A promuoverlo il Comitato di Quartiere di Sant´Agostino. Parteciperanno docenti di Agraria e Architettura dell´Università di Sassari. Appuntamento il 9 settembre
© 2000-2016 Mediatica sas