Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroTurismoTurismo › Aprono i Corrals: taglio del nastro ad Alghero
S.A. 11 dicembre 2015 video
L’unione strategica tra i Comuni di Alghero e della Barbagia prevede tre giorni ricchi di eventi a Lo Quarter, nel cuore storico di Alghero. Le immagini dell´inaugurazione delle due mostre
Aprono i Corrals: taglio del nastro ad Alghero


ALGHERO - Si è svolta venerdì sera l'inaugurazione di “Corrals Oliena e Orgosolo all’Alguer”, la festa delle tradizioni nello spirito di Autunno in Barbagia. Taglio del nastro da parte di Pasqua Palimodde, titolare di “Su Gologone”, alla presenza dei sindaci Mario Bruno e Martino Salis, gli assessori dei tre comuni e numerosi consiglieri comunali di Alghero. Presentate le due mostre in programma: “Hòro luce nel cuore” dolci artistici a cura di Anna Gardu e “Caras: volti e leggende di Sardegna” di Roberto Serri. L’unione strategica tra i Comuni di Alghero e della Barbagia prevede tre giorni ricchi di eventi a Lo Quarter, nel cuore storico di Alghero.

Sabato 12 Dicembre si inizia alle 10,00 con Lo Quarter in festa : riaprono le botteghe del gusto e dei saperi, degustazioni, assaggi e vendita e con cottura del tradizionale porcetto barbaricino e delle cordule e con la preparazione della ricotta a cura dei pastori. Alle 17,00 la vestizione con il tradizionale costume della sposa di Oliena e di Orgosolo; alle 18,00 la serata folk presentata da Ottavio Nieddu con il gruppo Battos Moros di Oliena, Tenore Lanaitho, il gruppo di ballo e il tenore Antonia Mesina di Orgosolo, lettura di brani di Grazia Deledda a cura di Daniela Deidda. Nella giornata di sabato diretta su Sky canale 879 HD dalle ore 18.

Domenica 13 Dicembre con inizio alle 10,00 ancora festa con i saperi autentici nelle botteghe del gusto; dimostrazione a cura delle maestre ricamatrici di Oliena nella realizzazione dello scialle e l’incanto delle “tramas de seda” dal baco da seta a su lionzu di Orgosolo. Alle 10,30 i laboratori per bimbi: “Il gioco dei fili di ghiaccia” a cura di Anna Gardu, “Giocare plasmando la malta di cemento” a cura di Roberto Serri, “Giochi di trame e di fili” a cura delle ricamatrici e reading letterario “Oliena nei ricordi dei grandi autori” voce narrante Marco Moledda.

19/2/2018
Il Comune di Sassari è in questi giorni in Repubblica ceca per presentare il bando sulle “Zone F4”, le aree del territorio comunale che possono accogliere nuovi insediamenti turistico-alberghieri
19/2/2018
Giorgio Murru, direttore del museo della statuaria preistorica sarda, con sede a Laconi, ha spiegato, nel corso dell’intervento, che scavi recenti, realizzati a Nurallao ed a Samugheo, hanno restituito testimonianze assai rilevanti che fanno pensare ad una continuità dell’antica religione dei sardi almeno fino all’alba dei nuraghi
© 2000-2018 Mediatica sas