Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizie › giochi
Giochi
2/1/2018
Tutto pronto per la maratona di quarantotto ore per creare videogiochi. Appuntamento da venerdì 26 a domenica 28 gennaio, negli spazi dell´ex Manifattura Tabacchi
12/10/2017
Nell’ambito dello studio è stato coinvolto anche il Comune di Porto Torres al quale è stata richiesta la concessione del Patrocinio e l’uso dello stemma comunale
19/9/2017
Pubblicati sul sito web del Comune, associati ai rispettivi premi in palio
8/8/2017
In base ai dati forniti dal Serd di Sassari a Porto Torres circa il 75% degli abitanti gioca e il 54%, ossia circa 8mila cittadini hanno realizzato qualche vincita e per questo risultano a rischio
31/7/2017
Il giocatore ha vinto grazie alla cinquina di 49mila euro, una delle vincite più alte realizzata a Porto Torres dall´inizio del 2017
19/7/2017
A Sassari, si è registrato un bel colpo di fortuna da 20mila euro con un “Nuovo Mega Miliardario” di Gratta e Vinci, acquistato nel punto vendita di Domenico Murineddu, in Viale Porto Torres 51
16/6/2017
Un ignoto giocatore ha centrato un cinque grazie ad una schedina giocata nella ricevitoria tabacchi di Francesca Fadda, in Via Roma 67g. Sfiorato quindi il jackpot da 58,7milioni
31/5/2017
La Dea bendata è tornata a fare visita alla Riviera del corallo, fermandosi nel tabacchino di Pisanu Marcella, in Via XX settembre 201
1/5/2017
Approvato dalla giunta un bando per l´erogazione di contributi ai commercianti che decidono di rendere slot-free i loro locali e aderiscono al programma triennale di contrasto al gioco d´azzardo patologico. Emanata anche un´ordinanza che stabilisce le fasce orarie di funzionamento delle slot machine. Un analogo provvedimento era stato adottato qualche settimana fa dalla città di Alghero
21/4/2017
Consiglieri comunali uniti ad Alghero per combattere la ludopatia e differenziare le sale da gioco dedicate con le slot di tabacchini e bar. Le dichiarazioni delle presidenti di commissione Giusy Piccone e Franca Carta. «Riflessioni doverose per distinguere il lavoro lecito del fenomeno sociale»
© 2000-2018 Mediatica sas