Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizie › editoriali
Editoriali
12/1/2019
Dimissioni (o sospensione che sia) scongiurate per il primo cittadino di Alghero, pressato per la candidatura con Massimo Zedda in Regione. Lui ringrazia ma con grande senso di responsabilità dice: viene prima la città. L'odierna scelta del sindaco Mario Bruno riporta alla memoria gli "illustri" precedenti. Su tutti le dimissioni del 2008 e la mancata candidatura di Tedde decretata dai vertici di Forza Italia. "Tragicomica" Alghero, in attesa che una nuova classe politica (che non si vede) si affacci all'orizzonte
30/11/2018
Renzo De Felice, massimo storico del fascismo, aveva avvertito Pasquale Chessa: di tanto in tanto, dall’ombra riemerge qualche perduto diario del Duce, e allora bisogna cercare l’errore. Il romanzo di Benito rivela inedite connessioni e autentici scoop storici, , distribuendo meriti e colpe tra una degna schiera di comprimari e comparse.
20/11/2018
Dalla marea gialla passando per il trasporto aereo e la viabilità. Burocrazia opprimente e folle ideologia, un mix letale. Un principio che si ripercuote sull’economia generale e che attribuisce una pesante responsabilità al sistema burocratico, che continua ad avere il potere assoluto sullo sviluppo, come in questo caso, del nostro territorio
13/11/2018
6570 giorni d´informazione non-stop e all´orizzonte importanti novità. Impegno e innovazione hanno permesso di raggiungere un risultato storico. Punto di riferimento per svariate iniziative simili, il Quotidiano di Alghero è il mezzo d´informazione più popolare in città e nel territorio, sito di punta del primo network sardo esclusivamente online, IsolaMedia.
29/10/2018 video
Sono la memoria storica. Le parole dei più anziani sono sempre quelle che più di tutte raccontano fatti ed eventi. Una simile mareggiata, inutile girarci intorno, le nuove generazioni di algheresi mai l´avevano vista. La forza del mare, il vento di burrasca, la schiuma bianca sull´orizzonte di Capo Caccia, l´acqua oltrepassare la muraglia dal porto fino a Las Tronas. «Altro che neve, queste immagini sono davvero una rarità» ha esclamato zio Michele, 93enne, mentre si nascondeva dietro il palazzo sul Bastione.
20/10/2018
Cra, rifiuti, politica, migranti, tasse, turismo, adesso Ryanair. Nessun settore si salva più. Anche Alghero impara a convivere all'era dei social e della comunicazione da tastiera. Alcuni hanno parlato in passato di aumenti Tari, servizio nettezza urbana disastroso e città sporca. Polemiche sbalorditive: il decoro della città dovrebbe essere un obiettivo comune che dovrebbe unire le forze non dividerle. Anche perchè tutti ricordano l´escalation vissuta dalla città. Poi c'è il caso Ryanair che insegna.
12/10/2018 video
E' un'iniezione di fiducia importante per tutto il territorio algherese, che anche quest'anno ha confermato di essere il più attrattivo dell'isola. Paolo Fresu scommette ancora sulla straordinaria bellezza della città e presenta alla stampa un calendario internazionale di musica d'avanguardia jazz che mette in mostra, in bassa stagione, le chiese, e i luoghi simbolo della Riviera del corallo. Con l'idea di avvicinare sempre più la Sardegna a Parigi, dove la città aspetta di poter debuttare tra il network mondiale di Creative Cities.
4/6/2018
Era un "moto perpetu", un home que viviva una inquietud costant, pres del desig de fer, de realitzar, de arribar, de ajudar. Deixa un patrimoni extraordinari que restarà per sempre com una de les més dignes i extraordinàries aportacions al coneixement del patrimoni alguerés i a la valorització de la llengua catalana en la modalitat algueresa, fetes en l´època contemporània.
30/5/2018
Sorprende la campagna di affissioni realizzata ad Alghero nel tentativo di criminalizzare un accorpamento logico oltreché necessario e funzionale. L´attuale organizzazione decentrata dell’Ospedale Marino genera infatti costi aggiuntivi ma soprattutto non permette di operare con livelli di sicurezza accettabili.
26/5/2018
Bordate all'indirizzo del sindaco Mario Bruno in attesa del processo cagliaritano. L'assoluzione o la condanna cambierà le sorti della città Alghero. In ogni caso. Perchè uscirne limpido vorrebbe dire avere la strada tutta in discesa per l'eventuale bis a Porta Terra. Così le opposizioni tentanto il tutto per tutto e c'è chi in fin dei conti avrebbe da gioire per una condanna. Lui non incassa col sorriso e parla di «squallore politico».
© 2000-2019 Mediatica sas